Accuse di molestie a Vittorio Grigolo: tutto un equivoco

Vittorio Grigolo è stato sospeso dalla Royal Opera House per molestie sessuali. La decisione è scaturita in seguito a un presunto incidente avvenuto durante la tournée dell'Opera House Inglese in Giappone, al termina di una recita di Faust di Gounod.

Ma sarà vero? Le indagini sul caso, avviate negli scorsi giorni, hanno rivelato che si potrebbe trattare di un grande equivoco. Pare infatti che la denuncia sia scaturita dal fatto che Grigolo abbia toccato la pancia finta (strumento di scena a simulazione di una gravidanza) di una delle ballerine della produzione. Il tutto perché, durante l'opera, la ballerina offre a Faust di toccargli la pancia, ma lui rifiuta: si tratterebbe quindi di uno scherzo, un gesto di ironia del tenore.

Mentre restiamo in attesa dei risvolti dell'indagine, potremo vedere, e sentir cantare, Vittorio Grigolo in L'Elisir d'Amore in scena al Teatro alla Scala dal 1 Ottobre.

Martina Smadelli