Un panettone per la lirica femminile

La pasticceria Giovanni Cova & C. ha iniziato la produzione natalizia di panettoni e quest'anno onora la donna, ispiratrice di compositori e librettisti. Con l'aiuto dell'Archivio Storico Ricordi è stato possibile scegliere alcune delle più importanti protagoniste delle opere liriche ed usare queste immagini per confezionare i panettoni. Da Puccini che rimase affascinato da Sarah Bernhardt mentre recitava la Tosca di Sardou, a Mascagni che volle raccontare la storia di Iris, a Verdi che invece narrò di Aida e del suo amore per Radames, queste donne sono tutt'oggi riconosciute nell'immaginario collettivo. Grazie alla pasticceria Giovanni Cova & C. si potrà ammirare quanto disegnato, dalla fine dell'Ottocento agli inizi del Novecento, da Adolf Hohenstein per Iris e Tosca, da Umberto Brunelleschi per Turandot, da Attilio Comelli per Aida, da Giuseppe Palanti per Conchita a Caramba per Salomé.

Martina Alviani