Woody Allen alla Scala per dirigere Gianni Schicchi

Il “palazzo di Cenerentola”. Così il pluripremiato regista ha definito il Teatro alla Scala di Milano, dove verrà realizzata la sua produzione teatrale dell'opera comica "Gianni Schicchi" di Giacomo Puccini, messa in scena dagli studenti della Accademia della Scala e con Ádám Fischer a dirigere l'orchestra.

In scena dal 6 al 19 Luglio, insieme al divertimento teatrale di Antonio Salieri “Prima la musica e poi le parole”, lo spettacolo riprenderà in tutto e per tutto l'allestimento già realizzato alla Los Angeles Opera nel 2008 e che da allora è stato più volte ripreso. Tranne che nel finale. Allen infatti ha deciso di realizzare una nuova conclusione espressamente per la rappresentazione degli studenti.

Questa di Milano è una tappa importante del viaggio europeo del regista. Dopo aver assistito alla prima del 6 luglio, Woody Allen si sposterà poi in Spagna, per le riprese del suo prossimo film.

Dario Medaglia