L'opera: un brivido come volare

Volare e l'opera hanno qualcosa in comune? Premessa: c'è volo e volo. Per tanto faccio riferimento, sia ad un bel rilassante ed emozionante volo panoramico, sia alla disciplina acrobatica per brivido ed adrenalina.

Per chi non lo sapesse sono Volontario del Reparto Volo Emergenze in Prociv Italia.

Come ha detto Roberto, un collega e pilota, durante un sorvolo sul Lago di Garda "L'aria ti dona la 4a dimensione: la profondità" . Il mondo è veramente diverso da lassù. Tutta la tua vita ha un sapore migliore.

Ora passiamo all'opera.

Add a comment

Leggi tutto

Emozioni da palcoscenico Pt. 4

Cari lettori eccoci ritrovati al 4° appuntamento di questa serie di racconti e testimonianze. Stavolta cambio il mio modo di scrivere: recentemente ho intervistato l'amico, artista del coro presso Fondazione Arena, Enrico Terrone di 30 anni e rileggendo e riscrivendo parecchie volte queste mie righe, mi sono accorto che per capire bene il messaggio, dovevo andare a ritroso. Quindi, partiamo dal consiglio per i giovani artisti.

Add a comment

Leggi tutto

Emozioni da palcoscenico Pt. 3

Eccoci ritrovati dopo qualche mese di fermo. Come spero sappiate con questa rubrica intendo portarvi esperienze e consigli dei professionisti. Spero vivamente che siano d'ispirazione e utili a voi quanto lo sono per me.

Il mese scorso durante le prove de "Il viaggio a Reims" (Rossini), al teatro filarmonico di Verona, ho avuto il piacere di conoscere l'amico Luigi Celani ,professione tersicoreo. Grazie al suo talento ed impegno, alla sua determinazione e passione è sicuramente un valido ballerino ed insegnante. Ho deciso appunto di approfondire che prima di arrivare ad interpretare certi ruoli bisogna studiare molto. Si può dire che la preparazione ad una esibizione può richiedere anche diversi anni.

Add a comment

Leggi tutto

Migliora te stesso con la musica

La musica è un importante mezzo di comunicazione con cui possiamo condividere opinioni, emozioni e sensazioni. Per riuscire a cogliere questi messaggi non basta ascoltare un brano o suonare uno strumento, bisogna SAPER ascoltare ed essere capaci di incanalare noi stessi nello strumento o nella voce: se vi piace una canzone leggetene il testo e cercate di sostituire voi stessi con il soggetto. Insomma, bisogna vivere la musica.

Add a comment

Leggi tutto

Emozioni da palcoscenico Pt. 2

Siamo fatti della stessa sostanza di cui sono fatti i sogni” diceva William Shakespeare ne “La Tempesta”. Di cosa sono fatti i sogni? Di tante cose certo; talvolta di ricordi modificati, distorti, altre volte di vere e proprie fantasie. Si potrebbe dire che è un diletto del nostro subconscio, ma i sogni non sono solo scariche elettriche dei nostri neuroni. I sogni sono anche le speranze, i progetti. E di cosa sono fatti? Di emozioni.

Add a comment

Leggi tutto