L'Opera nei Talent Show

E dopo l’Opera nei Simpson, oggi parleremo di un altro ambito molto seguito che ha spesso e volentieri a che fare con l’Opera. Stiamo parlando dei Talent Show che ogni anno, in tutti i paesi del mondo, raccolgono le speranze di milioni di persone che desiderano coronare il sogno della loro vita.

Ne esistono diversi, ma tutti questi show televisivi hanno lo stesso punto in comune: portare alla fama chi, dopo aver superato le selezioni e dato prova del suo valore, riesce ad arrivare fino alla fine del percorso. Come dicono gli stessi giudici non basta avere solo doti e talento, ma son necessari anche molta dedizione ed impegno.

Add a comment

Leggi tutto

Cosa ne pensi dell'Opera?

Abbiamo fermato 7 ragazzi per strada e abbiamo chiesto loro di rispondere a tre semplici domande.
Lo scopo di questo mini-sondaggio è quello non solo di stimolare la curiosità dei giovani, ma anche di conoscere quale sia l’opinione reale di chi già apprezza l’Opera e di chi sta muovendo i primi passi nel suo meraviglioso mondo.

Cominciamo subito!

Add a comment

Leggi tutto

Verismo al primo posto anche quest'anno!

Pochi giorni ormai all'attesissima PRIMA, il prossimo giovedì 7 dicembre; grande fermento, cast stellare a 360 gradi, per un titolo che manca dalla Scala da molto tempo: Andrea Chenier, l'opera più famosa del pugliese Umberto Giordano che trovò proprio al Piermarini un successo trionfale, nel 1896.

Cosa aspettarci da questa Prima?
"Niente applausi, vi prego, alla fine delle arie", dice il Maestro Riccardo Chailly sottolineando che "...così voleva Giordano, in modo da non interrompere il flusso continuo della sua musica".

Add a comment

Leggi tutto

Chiara Taigi incanta il pubblico siciliano

Chiara Taigi: “Porterò la Sicilia con me a Bangkok nel rappresentare, a novembre, Santuzza, nella più completa dignità delle donne siciliane.”
Chiara Taigi, soprano di fama internazionale, durante le sue esibizioni, trasmette il pathos al grande pubblico, donando pagine di indubbia bellezza. Con la sua incantevole voce, Chiara Taigi mostra la sua interiorità spirituale, spinge il suo sguardo oltre il visibile, crea una trasfigurazione della realtà. La critica russa l’ha definita “Regina dell'Opera” per il senso umano con il grande pubblico e per i meravigliosi concerti che si sono tenuti presso palazzi imperiali quali: Konstantinovsky, Pushkin, Castello di Novgorod e Imperiali Residenze Sanpietroburghesi.

Add a comment

Leggi tutto

L’Opera e i giovani, una scoperta senza fine

Negli ultimi anni, il mondo dell'Opera sembra essere attraversato da un grande dilemma: come avvicinare i giovani? Come può, uno spettacolo molto spesso più che centenario interessare le nuove generazioni, abituate ad un mondo in continua trasformazione che non sembra lasciare spazio alla noia e alla pazienza? Che il pubblico sia cambiato, è un dato di fatto: si è abituati alla tecnologia, alla velocità, e ciò che è diverso dal proprio modo di vivere spaventa. Se fino a cento anni fa il pubblico di tutte le età godeva della musica lirica quasi quotidianamente, lo stesso non si può dire di oggi; l'opera appare come un universo a sé, lontano dalla nostra vita e spesso lasciato a quei pochi eletti che se ne intendono e che riescono a capire cosa hanno davanti.

Add a comment

Leggi tutto