Interview with Vittorio Grigolo

Hi Vittorio, you are one of the most beloved tenors in the world and your voice excites millions of people, but tell us:

1. What’s your secret?
I think my secret is to have fun. I always try to push myself to the limit of communicative languages in order to transmit emotions; I think body language is very important to make my character even more real. I think that this language, which is closer to the world of pop, is a key able to excite my audience even more.

2. Let’s retrace a bit your career: when did your love for the Opera born?
My love for the Opera certainly came with my father who made me grow and breathe Opera. So the Opera was a constant when I was a child, but then at 4 years something clicked in me when I listened to my uncle’s voice (who sang with a lyrical setting). I was fascinated, it was like magic, I thought it was like the power of a superhero and I thought I wanted it too.

Add a comment

Leggi tutto

Interview with Francesco Meli

We are with Francesco Meli, one of the most appreciated tenors in the world, a pillar of our days who has still great successes in store for the future. Tell us a bit of your career.

1. When did your love for the Opera born?

My love for the Opera was born at home as a child. At home there was often classical music, both symphonic and operatic, my father was and still is a great fan of music, so from then on my love for it grew more and more.

Add a comment

Leggi tutto

"Cos'è per te l'Opera?" Eleonora Buratto

1. Cosa significa per te l’Opera? Cosa rappresenta?
Per me l’opera significa una passione diventata lavoro, un sogno divenuto realtà.

2. Perché consigliare l’Opera ai giovani?
Perché l’Opera aiuta ad entrare nella profondità dei sentimenti. L’Opera, se ti conquista, ti incanta per sempre. E ti accompagna in un percorso fatto di bellezza eterna. I giovani hanno bisogno di questo.

3. Cosa consiglieresti ad un giovane che sogna di diventare un cantante?
Di trovare un bravo insegnante, di non aver paura di cambiare se ci si rende conto di non ottenere progressi, di non spaventarsi davanti ai sacrifici, il tutto e subito non funziona e non porta a nulla.

Add a comment

Leggi tutto

Intervista a Eleonora Buratto

Ci troviamo in compagnia della grandissima Eleonora Buratto, soprano affermato in tutto il mondo e che, grazie alla sua bravura, ha conquistato i palcoscenici dei teatri più importanti. È davvero un piacere intervistare un’artista ed un’amica come lei.

1. Qual è il tuo primo ricordo legato alla musica?
Di me bambina che giocavo a fare la cantante, prendevo il cacciavite dal laboratorio di papà e fingevo che fosse un microfono. Ho un’altra foto, sono all’impiedi sul seggiolone, pronta per cantare per la mia mamma che, prontamente, mi fotografa. È una foto che mi è molto cara, mi fa piacere se la pubblicate!

2. Come ti sei avvicinata al canto?
Da bambina, come ho detto, cantando le canzoni dei cartoni animati. Da adolescente, proprio per il piacere di cantare. E cantavo di tutto, soprattutto pop, partecipando anche ai concorsi canori di paese.

Add a comment

Leggi tutto

Intervista a Vittorio Grigolo

Ciao Vittorio, sei una dei tenori più amati al mondo e la tua voce emozioni milioni di persone, ma dicci:

1. Qual è il tuo segreto?
Credo che il mio segreto sia divertirmi. Cerco sempre di spingermi al limite massimo dei linguaggi comunicativi per poter trasmettere emozioni; credo sia molto importante anche il body language (linguaggio del corpo) per poter rendere ancora più reale il mio personaggio. Questo linguaggio, che è più vicino al mondo del pop, credo sia una chiave per riuscire ad emozionare ancora di più il mio pubblico.

2. Ripercorriamo un po’ la tua carriera: quando nasce il tuo amore per l’Opera?
Il mio amore per l’Opera nasce sicuramente con mio padre che mi ha fatto crescere a “pane ed Opera”. Quindi l’Opera è stata una costante di quando ero bambino, ma poi a 4 anni scattò qualcosa in me quando ascoltai la voce di mio zio (che cantava con un’impostazione lirica). Ne rimasi affascinato, era come una magia, pensavo fosse come il potere di un supereroe e lì pensai che lo volevo anche io.

Add a comment

Leggi tutto