L'incontro con l'Opera è un successo tra il pubblico giovane

Lo scorso giovedì 14 Luglio alle ore 18.00, presso la Feltrinelli di Verona, si è svolto il terzo evento del Festival Internazionale Scaligero Maria Callas. L’appuntamento, dedicato ai giovani, è stato caratterizzato da una nuova ventata di freschezza, resa possibile grazie allo stesso Presidente del Festival Nicola Guerini.

Hanno partecipato all’evento Lukas Franceschini, direttore di Opera Libera, il soprano Chu Tai Li ed il giovane soprano invitato da OperaLife, Dorela Cela, che non mancherà certamente ai prossimi eventi. Tema centrale dell’incontro, il dibattito legato all’Opera come fenomeno socio – culturale è stato un successo soprattutto grazie alla presenza di Hristodor Alessandru Vlad, studente all’Accademia delle Belle Arti di Verona, e ad OperaLife, nuova realtà che è riuscita a canalizzare l’affluenza di molti giovani all’evento, incoraggiando e creando un dialogo divertente e diretto tra ospiti e spettatori.

foto1

Il Maestro Nicola Guerini, ideatore e Presidente del Festival Internazionale Scaligero Maria Callas, si ritiene soddisfatto per la presenza di un pubblico sempre più giovane e attento alle tematiche trattate. “Tra gli scopi principali del Festival c’è la volontà di avvicinare i giovani al teatro lirico e creare sempre più un pubblico nuovo innamorato dell’Opera, patrimonio inestimabile della nostra storia.”

Il prossimo evento del Festival si terrà martedì 2 agosto alle ore 17.30, presso il Due Torri Hotel di Verona. Durante questa occasione verrà presentato il III Premio Speciale alla Carriera Maria Callas, disegnato e realizzato dallo scultore Armando Poli. Il premio verrà consegnato al celebre baritono Rolando Panerai, accompagnato da un ritratto della sua attività artistica a cura del musicologo Giovanni Gavazzeni.

 

OperaLife