Ripartono i concerti dell'Accademia d'Arte Lirica di Osimo

Un doppio appuntamento domenica 29 gennaio alle ore 17 presso il complesso monumentale del Convento di San Francesco di Osimo: in programma, l'Ottocento italiano, e Le donne di Mozart e Rossini.

La stagione concertistica 2017 dell’Accademia d’Arte Lirica di Osimo riparte domenica 29 gennaio alle ore 17 presso il complesso monumentale del Convento di San Francesco, con l’ormai consueto “Doppio Concerto”. La manifestazione si svolgerà in due sale, la Sala San Francesco e la Sala Bocchetti all’interno del Chiostro, dove si alterneranno due gruppi di cantanti impegnati in due differenti programmi, con i pianisti Alessandro Benigni e Enrico Cicconofri.

 


Accademia Arte Lirica Osimo2Il primo, Ottocento italiano, offre arie, duetti e pezzi d’assieme da Bellini a Verdi, con un’escursione nella giovane Scuola, a cui appartennero Mascagni e Puccini: è l’occasione per mettere a confronto la vivacità dell’opera buffa – L’elisir d’amore – la pacata atmosfera della commedia borghese – L’amico Fritz – il pathos dell’opera romantica – I puritani e Linda di Chamounix - il dramma dei personaggi tragici – Elena nei Vespri siciliani, Macduff in Macbeth, Cio Cio San in Butterfly.
Nel secondo programma, Le donne di Mozart e Rossini, opera seria e opera buffa si alternano, presentando eroine e primedonne di entrambi gli autori: Così fan tutte, Le nozze di Figaro, Il Flauto Magico per Mozart, Il turco in Italia e Maometto II per il pesarese.
I solisti dell’Accademia d’Arte Lirica provengono da Azerbaijan, Armenia, Georgia, Giappone, Russia, Turchia, Ucraina e naturalmente Italia. E’ questa la prima occasione per ascoltare i nuovi artisti, arrivati in novembre per perfezionarsi nel canto con i maestri dell’Accademia.
L’ingresso ai concerti è gratuito.